Liposcultura

Intervento di Liposcultura

A cura di:

Liposcultura non invasiva



Il termine liposcultura è stato coniato quando, con la tecnica a siringa, si cominciò ad aspirare del grasso che poi veniva reiniettato in altre parti del corpo così da creare un profilo più armonioso.
Questo termine definisce proprio la cosiddetta “scultura corporale” ovvero il ricreare quella serie di convessità, luci ed ombre proprie di una piacevole silhouette.

E’ una tecnica chirurgica assai sofisticata che permette di poter cambiare realmente la forma di una persona, infatti la liposcultura é indicata nei casi in cui si rilevino degli accumuli di grasso resistenti a diete e attività fisiche che non bastano a ridefinire una linea corporea piacevole. In questi casi la capacità e l’esperienza del chirurgo plastico esperto di liposuzione e liposcultura permettono di modellare il corpo della paziente eliminando le aree cosiddette in eccesso, per eventualmente reintegrare quelle definite in difetto, mediante la procedura di lipofilling. Ciò permette di scolpire il profilo corporeo nelle tre dimensioni restituendo la forma ideale e rispettando sempre le caratteristiche anatomiche della paziente, che differiscono da persona a persona.

L’effetto che deve essere ricercato, per intendersi, è quello di un “abito su misura” che non ricerchi necessariamente l’omologazione delle forme e che miri a ripristinare le proporzioni e le dimensioni del paziente.

liposcultura intervento non invasivo